Inizia con una vittoria il campionato del Romagna RFC femminile

Inizia con una vittoria il campionato del Romagna RFC femminile

Parte bene il campionato del Romagna RFC Femminile, che torna con una vittoria per 17-12 dalla trasferta toscana con Le Puma Bisenzio con cui ieri si è aperto il campionato di Serie A femminile 2021-22.

La squadra romagnola, che oltre alle giocatrici dei Club della Franchigia in questa stagione può contare anche su alcune atlete del Falconara Rugby, del Castel San Pietro e del Rugby Pieve, ha rotto il ghiaccio nel migliore dei modi in questo ritorno alle competizioni dopo uno stop di quasi due anni, portando a casa 4 punti.

Le tre mete romagnole, di cui una trasformata sono arrivate tutte nel primo tempo: al 5’ Martins inaugura le marcature, mentre il raddoppio arriva al 15’ con Metalli. Al 24’ Cocon mette la firma sulla meta del tris, che chiude il parziale su un netto 17-0. Nella ripresa non arrivano altri punti per il Romagna, che si deve guardare dai tentativi di rimonta delle toscane: con due mete Le Puma si rifanno sotto e si assicurano il bonus, ma non basta per ribaltare l’esito della partita.

Nel prossimo turno, domenica 24 ottobre, il Romagna RFC è atteso dalla prova casalinga, allo Stadio del Rugby di Cesena con Le Donne Etrusche, ieri ferme per il proprio turno di riposo. L’altra partita del girone 3, il derby veneto tra Rebels. Rugby Riviera si è chiuso con un netto 52-0 a favore del Riviera, che quindi conquista bottino pieno e si porta in testa al girone.

 

Tabellino della partita

Campionato di Serie A Femminile 2021-22 (girone 3) – I giornata

Domenica 17 ottobre 2021, Bisenzio Arena – Campi Bisenzio (FI)

Le Puma Bisenzio – Romagna RFC 12-17 (primo tempo 0-17; mete 2-3)

Le Puma Bisenzio: Cinquina, Bartolini, Rocchi, Donigaglia, Bucalossi, Di Vitantonio, Franchi M., Garuglieri, Cenni, Bargagna, Lastri, Bitossi, Barbugli, Chelazzi V, Chelazzi M. A disp: Longaron, Cottini, Nicoletti, Pinzauti, Spagnoli, Di Fesca, Della Regina, Totaro. All: Cirri

Romagna RFC: Cocon (62’ Ceccaroni), Metalli (40’ Gazzotti), Colangeli (57’ Cavicchi), Crispo (45’ Dell’Omo), Bellavista, Piva, Vetrini, Casadio (69’ Guidi), Fantoni, Moroni (40’ Baccarani), Castelli, Tamagnini (69’ Pandolfi), Vitali, Napoletano, Martins (65’ Ferrera). All: Ferrillo

Marcature: 5’ m Martins nt, 15’ m Metalli nt, 24’ m Cocon, 54’ e 73’ m Le Puma.