Il Romagna RFC riceve i complimenti del Panathlon

La grande stagione che ha visto il Romagna RFC guadagnare l’accesso alla Serie A vincendo tutti gli incontri disputati non è passata certamente inosservata anche da parte di tutte le istituzioni locali, che hanno voluto rendere omaggio a Società e giocatori per l’importante traguardo raggiunto.

Nella serata di Giovedì 30 giugno è stata la volta del Panathlon Club di Cesena, che in una delle usuali cene dell’associazione ha voluto salutare con simpatia e con parole di grande apprezzamento i ragazzi del Romagna RFC. Alla presenza del giornalista Luca Liguori (diventato socio del Panathlon Club di Cesena proprio in questa occasione) e del Presidente Onoriario Azeglio Vicini (ex commissario tecnico della Nazionale italiana di calcio), una piccola rappresentativa dei galletti ha quindi avuto modo di partecipare all’incontro, ricevendo, oltre al plauso di tutti i presenti, alcuni riconoscimenti consegnati da parte dell’associazione. In modo particolare, sono stati premiati Lucas Scozzatti, il capitano che ha portato per mano la squadra durante questo percorso fino alla Serie A, Emanuele Cossu, il giocatore con il numero maggiore di presenze con la maglia del Romagna RFC, Matteo Fantini, non presente alla serata, che è stato colui che ha segnato il maggior numero di mete (34) durante la stagione ed infine Riccardo Soldati, il giocatore che ha segnato il numero maggiore di punti (176) nel corso del campionato.

Nelle parole di apprezzamento delle autorità intervenute durante la serata si è inoltre fatto particolare riferimento all’importanza di un progetto, quello del Romagna RFC e della Franchigia Romagna Rugby, che ha lo come scopo quello di proporre sport in un modo sano e genuino, mettendo sempre al primo posto la formazione delle persone in quanto tali e non solo per quello che riguarda la sfera sportiva.