Ai galletti non riesce il colpaccio con la capolista: I Medicei si impongono 29-19

Ai galletti non riesce il colpaccio con la capolista: I Medicei si impongono 29-19

Non si interrompe la serie negativa del Romagna RFC, che a Firenze esce sconfitto per 29-19 dal confronto con la capolista del girone I Medicei.

La vittoria con bonus dei toscani è la conclusione di una partita combattuta, in cui il giovanissimo gruppo romagnolo ha dimostrato di saper tenere testa a un avversario solido e di maggior esperienza come la squadra toscana.

Al 7’ i galletti si assicurano i primi punti della partita con la meta di Manuzi. La risposta dei toscani arriva al quarto d’ora di gioco, con la meta trasformata di Del Bono, seguita dopo pochi minuti da un calcio piazzato che li porta avanti per 10-5. Anche il Romagna si affida a un calcio di punizione mandato tra i pali da Gallo per tenersi in scia, ma non basta perché al 32’ arriva la meta del raddoppio dei toscani, firmata da Citi, a scavare un nuovo solco nello score. I galletti controbattono con un altro calcio di punizione, che chiude la prima frazione di gioco sul 15-11.

L’inizio della ripresa è nel segno del Romagna, che con Ravaioli va in meta firmando il sorpasso per 16-15 sui padroni di casa. Dopo aver fallito il controsorpasso da calcio di punizione e con un uomo in meno per il giallo a Taddei, I Medicei spezzano l’equilibrio della partita mettendo a segno nell’arco di cinque minuti due mete, entrambe trasformate, che li portano a distanza di sicurezza dai galletti e garantiscono il bonus offensivo. Il Romagna tenta la rimonta, ma dopo il calcio piazzato mandato tra i pali da Gallo al 21’ non riesce a concretizzare altri punti.

Lo score resta sigillato sul 29-19, risultato che assicura ai Medicei il primato in classifica in solitaria e invece lascia il Romagna in coda alla graduatoria senza aver recuperato terreno sulle formazioni che lo precedono in classifica, a loro volta tutte a secco di punti in questo quinto turno.

 

Tabellino della partita

Campionato di Serie A 2019-20 (girone 3) – V giornata

Domenica 24 novembre, Ruffino Stadium M.Lodigiani – Firenze

RC I Medicei-Romagna RFC 29-19 (mete 4-2; primo tempo 15-11; punti conquistati 5-0)

Romagna RFC: Donati, Spighi, Ravaioli (16’ st Caminati), Di Lena, Tauro, Gallo, Strada P (24’ st Maffi), Bertoni, Scermino (14’ st Lamptey), Villani, Buzzone (20’ st Paganelli), Pirini, Fantini, Manuzi (24’ st Velato), Strada M (14’ st Coppola). A disp: Mazzone, Fiori. All: Luci

RC I Medicei: Falleri, D’Aliesio, Petrangeli (32’ st Marucelli), D’Andrea, Citi (25’ st Logi), Del Bono, Taddei, Santi (23’ st Fissi), Mannelli, Ferrami (19’ st Meyer), Savia (10’ st Massimo), Biagini, Panerai (27’ st Gentile), Kapaj (6’ st Bartolini), Manigrasso (27’ st Chiostrini). All: Sorrentino 

Arbitro: Favaro; AA1 Iavarone, AA2 Bevagna

Marcature:

Primo tempo: 7’ m Manuzi nt (0-5), 16’ m e tr Del Bono (7-5), 22’ cp Del Bono (10-5), 27’ cp Gallo (10-8), 32’ m Citi nt (15-8), 36’ cp Gallo (15-11)

Secondo tempo: 1’ m Ravaioli nt (15-16), 15’ m Mannelli tr Del Bono (22-16), 21’ m Santi tr Del Bono (29-16), 23’ cp Gallo (29-19)

Cartellini: 8’ st giallo Taddei

Man of the match: Edoardo Mannelli (Medicei)

Calciatori: Del Bono (Medicei) 4/6; Gallo (Romagna RFC) 3/5;

Note: pomeriggio coperto, circa 16°. Campo in buone condizioni. Spettatori circa 300.