Trasferta vincente per i galletti: 29-14 sul Napoli

Trasferta vincente per i galletti: 29-14 sul Napoli

Il Romagna RFC ritrova la vittoria a Napoli nel recupero della prima giornata di ritorno. Con 4 mete segnate i galletti si impongono per 29-14 e conquistano il bottino pieno, confermando così il successo dell’andata.

La vittoria è maturata nell’ultima porzione di una partita combattuta punto a punto in tutte le sue fasi, con i padroni di casa che si sono confermati avversari tenaci, in grado di mettere in difficoltà la mischia romagnola. Non è bastato però per fermare i galletti, abili a tenersi sempre agganciati e a prendere il largo nell’ultima fase della partita.

Una partita iniziata in salita per i romagnoli, che al 5’ subiscono la prima meta del match. La risposta però non si fa attendere e dopo un paio di minuti Vincic mette il sigillo sulla prima meta romagnola: la trasformazione di Gallo ristabilisce la parità.

Dopo qualche incursione pericolosa dei padroni di casa nella metà campo romagnola (e un calcio piazzato che però non trova la via dei pali), il fronte di gioco si sposta nell’area dei 22 del Napoli: dagli sviluppi di una touche arriva l’occasione giusta per la meta del raddoppio romagnolo, segnata da Sparaventi e di nuovo trasformata da Gallo, che chiude il primo tempo sul 14-7.

Anche l’avvio della ripresa è a favore del Napoli, con Gargano che trova lo spazio per andare in meta: la trasformazione di Garcia da posizione angolata va a segno e consente così ai padroni di casa di riacciuffare il pareggio. Bisogna aspettare metà della ripresa perché la situazione torni a sbloccarsi, questa volta a favore dei romagnoli: ancora grazie a una touche, con un’azione analoga a quella della precedente marcatura, arriva la terza meta, di nuovo messa a segno da Sparaventi, che riporta il Romagna avanti. I galletti gestiscono il vantaggio e sono favoriti anche dalla superiorità numerica per un cartellino giallo tra le fila dei padroni di casa: e così, poco dopo la mezz’ora di gioco, arriva l’occasione giusta per arrotondare, grazie a un calcio di punizione che Gallo manda tra i pali. A mettere al sicuro il risultato ci pensa Tauro, che mette la firma sulla meta del bonus romagnolo, di nuovo trasformata da Gallo per il 29-14 finale.

Con questo risultato i galletti smuovono la propria classifica e raggiungono a 27 punti il Catania, prossimo avversario in campionato dopo la sosta di Pasqua.

 

Tabellino della partita

Campionato di Serie A 2021-22 (girone 3) –I giornata ritorno

Domenica 10 aprile 2022 – Villaggio del Rugby di Napoli

Rugby Napoli Afragola – Romagna RFC  14-29 (mete 2-4; primo tempo 7-14; punti conquistati 0-5)

Rugby Napoli Afragola: Gargano, Dragotto (Borsa), Menè, Iervolino, Antonelli (Ruiz), Garcia, Balzi, Testa, Brusca (Marinelli), Errichiello, Russo Campoccio), Iazzetta (Di Lauro), Guerriero (Notariello), Aiello, Amendola (Mbaud). A disp: Belfiore,

Romagna RFC: Martinelli, Donati, Fiori, Vincic (Bastianelli), Tauro, Gallo, Onofri (Sergi), Maroncelli, Marini (Scermino), Lamptey, Cesari (Zani), Sgarzi (Buzzone), Fantini (Lepenne), Sparaventi, Pirini (Mazzone).

A disp: Coppola.

All: Luci

 

Arbitro: Benvenuti

 

Marcature:

Primo tempo: 5’ m Menè tr Garcia (7-0), 8’ m Vincic tr Gallo (7-7), 35’ m Sparaventi tr Gallo (7-14)

Secondo tempo:  7’ m Gargano tr Garcia (14-14), 20’ m Sparaventi nt (14-19), 32’ cp Gallo (14-22), 34’ m Tauro tr Gallo (14-29)

Cartellini: 25’ st giallo Balzi

 

Campionato di Serie A, girone 3 – I giornata di ritorno (recupero): Pesaro – Civitavecchia annullata (vittoria 20-0 a tavolino per il Pesaro), Napoli Afragola – Romagna RFC, Rugby Perugia – Cavalieri UR Prato 16-22, Rugby Noceto – UR Capitolina 10-36. Riposa: Amatori Catania

 

Classifica: Capitolina 66, Cavalieri 52, Perugia 41, Noceto 37, Pesaro 32, Romagna RFC 27, Amatori Catania 27, Napoli 12, Civitavecchia 2.