A Livorno sconfitta per 42-19

A Livorno sconfitta per 42-19

Al ritorno in campo dopo la pausa pasquale, il Romagna esce sconfitto dalla trasferta a Livorno, incontro valido per il XX turno di campionato. I toscani si impongono per 42-19, risultato che non fa muovere la classifica dei galletti, sempre sesti a 53 punti, esattamente a metà classifica.

L’equilibrio del match si spezza soltanto al 13’, quando i padroni di casa si affidano a un calcio piazzato per portarsi in vantaggio. Ancora grazie a una punizione, pochi minuti dopo, il Livorno si assicura altri tre punti, trovando poi al 27’ una meta trasformata che vale il provvisorio 13-0. Il primo tempo prosegue sempre nel segno della formazione toscana, che al 35’ può allungare ulteriormente grazie a un altro calcio di Rolla.

Soltanto allo scadere del parziale il Romagna riesce a sbloccare il proprio score dallo zero, con Manuzi che mette la firma sulla meta del 16-5 su cui si va all’intervallo, dopo la mancata trasformazione di Soldati.

L’avvio della ripresa è soffertissimo per il Romagna, che subisce la partenza fulminante dei padroni di casa: con tre mete – di cui due trasformate – messe a segno nell’arco di 5 minuti, i toscani ipotecano il bonus offensivo e si assicurano un ampio margine di vantaggio (35-5), complicando notevolmente i tentativi di rimonta degli ospiti. Con la meta del capitano Cossu, trasformata da Soldati, i galletti provano a rifarsi sotto, ma il Livorno resiste e non concede altro, e anzi alla mezz’ora di gioco arriva un’altra meta trasformata che riporta i toscani a più 30. Al 35’ arriva la terza meta romagnola, messa a segno da Magnani, che sposta il punteggio sul 42-19: il finale del match non consegna altre marcature ai galletti, che perdono dunque l’occasione di assicurarsi almeno il bonus mete.

Dopo questa difficile trasferta il Romagna è atteso dall’ultimo appuntamento casalingo della stagione, che domenica prossima metterà la squadra a confronto con l’Amatori Parma.

 

TABELLINO DELL’INCONTRO

Campionato di Serie B 2016-2017 (Girone 2) – XX giornata, domenica 23 aprile 2017 – Livorno

Livorno Rugby – Romagna RFC 42-19  (mete 5-3; primo tempo 16-5)

 

Livorno Rugby: Stiaffini, Scapaticci, Gigli, Righetti, Chiesa, Rolla, Armani, Cristiglio, Gragnani, Giglioli, Paris, Bertini, Tichetti, Sforzi, Ciapparelli. A disp: Mazzocca, Del Re, Contini, Cafaro, De Angeli, Iegre, Schioppetto. All: Borsato.

 

Romagna RFC: Fiori, Medri S, Caminati (6’ st Ataei), Monti (25’ pt Bersani), Donati, Soldati, Gollinucci (6’st Onofri), Scermino (12’ st Paganelli), Manuzi, Magnani, Pirini (12’ st Baldassarri), Sgarzi, Cossu S (6’ st Bassi), Cossu E, Coppola (12’ st Velato). All: Cavaglieri

 

Arbitro: Massa

Marcatori
Primo tempo: 13’ cp Rolla (3-0), 19’ cp Rolla (6-0), 27’ m Armani tr Rolla (13-0), 35’ pt cp Rolla (16-0), 40’ m Manuzi nt (16-5)

Secondo tempo: 1’ st m e tr Rolla (23-5), 2’ m Cristiglio nt (28-5), 5’ st m Armani tr Rolla (35-5), 11’ m Cossu E tr Soldati (35-12), 29’ m Armani tr Rolla (42-12), 35’ m Magnani tr Soldati (42-19)

Cartellini

Cartellini gialli: nessuno

Cartellini rossi: nessuno

Punti conquistati in classifica: Romagna 0, Livorno 5