Il Romagna RFC festeggia per la promozione in Serie A

Il Romagna RFC festeggia per la promozione in Serie A

Si sono svolti ieri sera presso il BBKing di Punta Marina (Ravenna) i festeggiamenti del Romagna RFC per la conquistata promozione in Serie A2, ottenuta nella stagione appena conclusa. La rosa della squadra, quasi al completo, ha incontrato ancora una volta lo staff tecnico e la dirigenza della Società per celebrare il raggiungimento di un traguardo così importante.

Il Direttore Generale Francesco Montanari conferma il grande entusiasmo che ha contrassegnato tutta la stagione: “Abbiamo costruito questa promozione successo dopo successo, dimostrandoci sempre più competitivi ad ogni incontro. Crediamo molto nelle potenzialità di questo gruppo, e da qui partiremo sicuramente per costruire la prossima stagione.”.

Parole di conferma anche da parte del Presidente Giovanni Poggiali, che rinnova la fiducia nei confronti dello staff tecnico: “Dobbiamo riconoscere a tutti i tecnici una parte importantissima in quello che stiamo facendo, non solo con la prima squadra, ma anche con i settori giovanili dei Club collegati alla Franchigia. È proprio per questo che non possiamo che confermare il nostro staff tecnico, nel quale rinnoviamo la nostra più completa fiducia.”.

Durante la serata i giocatori hanno autografato una grande bandiera del Romagna RFC, per lasciare un segno tangibile di questa stagione straordinaria. La bandiera sarà poi custodita dal Presidente, in attesa di poter essere, un giorno, esposta nella Club House del Club.

La formazione romagnola era stata ricevuta Martedì 31 maggio, all’indomani del successo sul campo, dal Sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, all’interno della Sala degli Specchi del comune. Anche da parte del primo cittadino della città malatestiana sono arrivate parole encomio per il risultato sportivo ottenuto, con particolare riferimento all’importanza per la città di Cesena di avere la possibilità di ospitare un’importante formazione che rappresenta tutto il territorio romagnolo.

I festeggiamenti di ieri sera concludono quindi in maniera ufficiale una stagione che per questa formazione è stata più che straordinaria Il Romagna RFC ha infatti vinto tutti i 24 incontri disputati in campionato, lasciando sul campo il punto di bonus per mete segnate soltanto in tre occasioni: la terza di campionato a Roma contro il CUS Roma Rugby , ed entrambe le partite di finale. Sono stati 1095 i punti segnati, a fronte di soli 268 subiti, un record che sarà difficile da ripetere negli anni futuri. Considerando anche quanto prodotto nella scorsa stagione, questo gruppo, rimasto pressoché intatto, ha vinto 43 dei 46 incontri disputati, pareggiando una partita e perdendone soltanto due. I galletti sono inoltre in striscia positiva da ben 27 incontri, e l’ultima sconfitta risale a Romagna RFC – Rugby Reggio 22-40 del 18 aprile 2010. È questa l’unica occasione nelle ultime due stagioni nella quale i romagnoli hanno subito una sconfitta casalinga.

Questo è il cartellino di marcia il Romagna RFC si presenta al Campionato Nazionale di Serie A2 per la Stagione 2011/12, ma la squadra è ben consapevole del fatto che sarà necessario lavorare duramente per dimostrare di poter valere la permanenza in Serie A.