I galletti ritrovano la vittoria: 20-19 sul Noceto

I galletti ritrovano la vittoria: 20-19 sul Noceto

Con una vittoria di misura per 20-19 sul Noceto il Romagna ritrova il successo allo Stadio del Rugby di Cesena e conquista 4 punti. Il Romagna, grazie ad una prestazione corale di carattere, fa il colpaccio con la squadra emiliana, una delle corazzate del girone e avversaria sempre ostica (guardando ai precedenti confronti l’unico risultato favorevole ai romagnoli risaliva alla stagione 2013-14).

I galletti partono con il giusto abbrivio e guadagnano subito una punizione dalla metà campo, che Giannuli indirizza tra i pali così da sbloccare il punteggio.  Il Romagna si mostra solido e tiene bene il campo, sfiorando attorno al 10’ la meta con Tauro: l’occasione giusta arriva dopo pochi minuti, quando una serie di attacchi ripetuti nell’area dei 22 nocetani culmina con la spinta vincente della maul romagnola e la meta di Manuzi, trasformata da Giannuli per il 10-0.

Il Noceto prova a rispondere, ma la difesa dei padroni di casa respinge gli attacchi emiliani. Al 27’ è ancora il Romagna a trovare l’occasione giusta con Tauro, che serve a Fiori il pallone per la meta del raddoppio, proprio sotto ai pali, per la facile trasformazione di Giannuli, che vale il 17-0.

Il primo tempo si chiude con il Romagna con un uomo in meno per il giallo a Fantini e il Noceto ne approfitta nel migliore dei modi andando in meta con Dogliani. L’ultimo acuto prima dell’intervallo è però dei padroni di casa, che si affidano ancora al piede di Giannuli per mettere a segno il calcio piazzato che chiude il parziale sul 20-5.

Con diversi cambi tra le proprie fila, il Noceto parte forte nella ripresa, trovando subito con il neo-entrato Alagna la meta che accorcia ulteriormente le distanze, anche grazie al calcio di trasformazione di Albertengo. I galletti restano in partita e tentano un ulteriore allungo ancora da calcio piazzato, ma questa volta Giannuli non trova i pali e si resta sul 20-12.

Il Romagna prova a contenere l’iniziativa degli ospiti, più aggressivi e insidiosi rispetto al primo tempo, ma si trova a dover fare i conti ancora con i cartellini gialli, prima a Fiori e poi a Tauro, così da rimanere in 13. E di nuovo il Noceto non si lascia sfuggire l’occasione per rifarsi sotto con una meta trasformata che porta lo score sul 20-19 e rimette in discussione la partita. Il Romagna però non perde lucidità e resiste all’urto della spinta nocetana; nei minuti finali, con un rovesciamento di fronte, può anzi chiudere il match in attacco, favorito questa volta dalla superiorità numerica per un giallo rimediato dal pilone del Noceto. La partita si chiude con i romagnoli a ridosso della linea di meta e con il tabellone sigillato sul 20-19.

Da segnalare tra i protagonisti della giornata Edoardo Pirini, che con questa partita ha raggiunto il traguardo delle 100 presenze con la maglia del Romagna RFC: il pilone cesenate è il quattordicesimo ad entrare nel gruppo dei giocatori centenari.

Dopo questa sofferta vittoria davanti al pubblico di casa, il campionato del Romagna prosegue con un doppio impegno in trasferta, domenica a Civitavecchia e quella successiva a Perugia.

 

Tabellino della partita

Campionato di Serie A 2021-22 (girone 3) – VIII giornata

Domenica 27 febbraio 2022, Stadio del Rugby di Cesena

Romagna RFC – Rugby Noceto 20-19 (mete 2-3; primo tempo 20-5; punti conquistati 4-1)

Romagna RFC: Giannuli, Bastianelli, Di Lena (10’ pt Fiori), Vincic, Tauro, Martinelli, Onofri (13’ st Sergi), Maroncelli, Marini (21’ st Cesari), Lamptey, Balsassarri, Buzzone (21’ st Scermino), Fantini (2’ st Mazzone), Manuzi, Pirini. A disp: Coppola, Sparaventi, Gallo.

All: Luci

Rugby Noceto: Pagliarini (1’ st Paglia), Passera, Greco (38’ st Albertini), Dogliani, Savina, Ceresini (1’ st Gabelli), Albertengo, Pop, Chiesa (1’st Alagna), Benchea, Boccalini, Devodier (22’ st Berghenti), Pitinari. Ferro (1’ st Boscain), Quiroga (1’ st Pasqual, 28’ st Chalonec,). All: Varriale

 

Arbitro: Masini

 

Marcature:

Primo tempo: 2’ cp Giannuli (3-0),14’ m Manuzi tr Giannuli (10-0), 27’ m Fiori tr Giannuli (17-0), 34’ m Dogliani nt (17-5), 40’ cp Giannuli (20-5)

Secondo tempo:  1’ m Alagna tr Albertengo (20-12), 21’ m Boscain tr Albertengo (20-19)

Cartellini: 31’ pt giallo Fantini, 15’ st giallo Fiori, 20’ st giallo Tauro, 35’ st giallo Chalonec

 

Calciatori: 4/5 Giannuli (Romagna), Albertengo 2/3 (Noceto)

 

Note: spettatori circa 200. PLB Man of the Match: Giannuli (Romagna RFC)